Su Strangiu

Foto, informazioni e servizi per soggiorni nella struttura ricettiva Su Strangiu


+4
nessuna opinione
Bed and breakfast
Via Aldo Moro, 3
Zona: Centro
Siamaggiore (OR)

3451022847
aggiungi alla
WISHLIST



La tua richiesta
è stata correttamente inviata
ai gestori

Richiedi informazioni e/o prenota online
0
dalal



COSA TI OFFRIAMO


Il Bed and Breakfast Su Strangiu è situato a Siamaggiore in provincia di Oristano, comprende tre camere doppie, ciascuna con bagno privato interno, climatizzatore, terrazzo, giardino e posto auto.
Grazie alla sua posizione centrale sulla SS 131 è punto ideale di partenza per escursioni sulla costa Ovest della Sardegna,
a un kilometro dalla SS 131, a circa un ora d'auto da Cagliari e un'ora da Sassari.
Su Strangiu dista 9km dalla Marina di Torregrande e 20/25 km dagli splendidi mari della costa Ovest.
Le bellissime spiagge del Sinis:
Is Arutas e Mari Ermi dall'acqua cristallina e la sabbia quarzifera a chicchi di riso,
Mai Moni e San Giovanni, conosciuta per l'area archeologica di Tharros, città fenicia.
Nella marina di San Vero Milis si trovano gli stagni con i fenicotteri rosa,
la spiaggia di Putzu Idu, con sabbia finissima e fondale basso,
Mandriola, Su Pallosu e la sua spiaggia costituita principalmente da alghe, nota per la colonia felina, Sa Mesa Longa, Sa Rocca Tunda e S'anea Scoada.
La spiaggia Is Arenas, Torre del Pozzo, S'Archittu (caratteristica per il monumento naturale, costituito da un arco alto circa 15 metri) e Santa Caterina.
Nella costa di Arbus troviamo Torre dei Corsari, conosciuta come Sabbia d'Oro per la sabbia dorata e le alte dune.
Manifestazione molto importante a Oristano è la Sartiglia durante i giorni di Carnevalee ad agosto a Torregrande la Sartiglietta, dove ragazzi dai sei a quindici anni di età, corrono in sella ai cavallini della Giara.
Altro evento da non perdere è la Corsa degli degli scalzi nel piccolo villaggio di San Salvatore che prende vita nelle ultime settimane d'agosto.
Interessanti sono le escursioni presso le zone archeologiche e musei.
Parco Paleontologico Dinosardo (Loc. San Quirico) : un viaggio nel tempo di oltre 4 miliardi di anni dai microbi ai dinosauri
Al museo di Cabras (9 Km) si possono ammirare le famose statue dei guerrieri di Monte Prama.
Sulla SS 131 all'altezza di Paulilatino si trova il santuario nuragico di Santa Cristina con il pozzo sacro.
Altra testimonianza archeologica nelle campagne circostanti sono gli oltre 100 nuraghi, numerose tombe dei giganti e Domus de Janas ovvero tombe scavate nella roccia, inoltre si può visitare il museo di Paulilatino al Palazzo Atzori.
Proseguendo sulla SS 131 troviamo Abbasanta, con il suo stupendo Nuraghe Losa, uno tra i più grandi e conosciuti della Sardegna, il villaggio di Sant'Agostino con le casette chiamate Muristenes, inoltre pozzi sacri, altri nuraghi e tombe dei giganti.
Fordongianus, dove avrete modo di visitare il complesso termale di epoca romana, fatto erigere dall'imperatore romano Traiano (1° secolo d.c.), inoltre nuraghi e Domus de Janas.


Montagna
Mare
Lago
Campagna
Citta d'arte
Su un isola
Vicino a stazione sciistica
Dimora caratteristica
Amanti degli sport
Anziani
Bambini
Coppie
Famiglie
Fuga romantica
Gay friendly
Giovani
Gruppi numerosi
Luna di miele
Single




ALLOGGI E PREZZI


1INFO E TARIFFE


DOVE SIAMO

Latitudine 39.949729
Longitudine 8.638579



FOTO DEL B&B




APPROFONDIMENTI


  CHIAMA    


Opinioni su 'Su Strangiu'

(0 opinioni)
ancora nessuna opinione inviata per questa struttura ricettiva ...






Altri Bed and breakfast vicini